U.O.C. Pediatria

Informazioni e contatti
Telefono: 06.3377.5971 (reparto); 06.3377.5604 (Day Hospital); 06.3377.5277 (per prenotazione seconda visita pediatrica dal lunedi al venerdi dalle ore 9:00 alle ore 13:00)
 

Direttore: prof.ssa Maria Pia Villa

 



Staff
Dirigenti medici strutturati: M. Barreto, C. Casini, F. Cassiani, D. Chialant, M.E. Liverani, A. Macari, M. Montesano, C. Pacchiarotti, J. Pagani, L. Principessa, P. Parisi.
Coord. infermieristico: L. Altobello (referente)

 

Attività

  • Attività assistenziali: è rivolta a soggetti in età evolutiva (fino a 18 anni compiuti) per i quali non sia sufficiente l’assistenza domiciliare o ambulatoriale.

  • Area Day Hospital e Day Surgery: questa tipologia di ricovero si adotta tutte le volte che il tipo di patologia non presenti carattere di urgenza o gravità tali da ricorrere al ricovero ordinario. Durante il ricovero in regime di Day Hospital vengono erogate prestazioni diagnostico-terapeutiche complesse e plurispecialistiche: DH di terapia miofunzionale, DH di self management per l’asma e per l’obesità. Vengono effettuate prova da sforzo per patologie respiratorie, challenge e desensibilizzazioni. Accertamenti ulteriori vengono eseguiti con la consulenza di specialisti delle altre U.O.C. dell’Azienda Ospedaliera.

  • Area ambulatoriale e diagnostica: al’interno della U.O.C. sono presenti gli ambulatori di Pediatria generale, Fisiopatologia respiratoria, eurologia e Neuropsichiatria Infantile, Allergologia, Gastroenterologia. Sono inoltre attivi l’ambulatorio di Medicina del sonno, l’ambulatorio per la Cura delle Cefalee, l’ambulatorio per la prevenzione, diagnosi e trattamento dell’Obesità e l’ambulatorio per la diagnostica ecografica delle lussazioni congenite dell’anca e reflusso gastroesofageo. Mensilmente sono previsti incontri genitori-bambini per l’educazione alla gestione dell’asma e alla gestione dell’obesità.

    L'attività diagnostica è supportata da un moderno laboratorio di Fisiopatologia Respiratoria che dispone delle più recenti metodologie per lo studio della funzionalità respiratoria: spirometria (misurazione dei volumi e flussi polmonari dopo una inspirazione ed espirazione massima forzata); spirometria prima e dopo broncodilatazione (Salbutamolo); NO esalato (misurazione dell’ ossido nitrico espirato), condensato dell’esalato e pHdel condensato; pletismografia (misurazione del volume polmonare residuo e delle resistenze polmonari in cabina in ambiente neutro); DLCO (misurazione della diffusione del monossido di carbonio nell’ interstizio alveolo-capillare); RINT (misurazione delle resistenze polmonari a volume corrente per bambini non collaboranti); test da sforzo (spirometria, PEF e misurazione frequenza cardiaca prima e dopo corsa su tappeto rotante); test alla metacolina (spirometria di base e spirometrie dopo inalazione farmacologica a dosaggio crescente); pletismografia nel bambino di età inferiore ai 2 anni non collaborante con la metodica dello squeezy (misurazione del volume corrente, della capacità funzionale residua, delle resistenze delle vie aeree, della compliance, del flusso aereo).

    L’ambulatorio è provvisto anche di altre apparecchiature e/o metodiche per la diagnosi delle patologie respiratorie primitive e secondarie di cui l’ambulatorio si occupa: prelievo ematico per assetto allergologico, immunologico; prick test (prove allergologiche su cute); brushing nasale (scarificazione mediante spazzolino della mucosa per lo studio delle cilia dell’epitelio respiratorio).La U.O.C. è anche sede del centro per le malattie del sonno, al suo interno è attivo un laboratorio di medicina del sonno in cui vengono effettuate: pulsossimetria notturna (posizionamento di sensorecollegato ad un apparecchio elettronico a un dito durante la notte a domicilio o in regime di ricovero); polisonnografia standard, polisonnografia ridotta o monitoraggio cardiorespiratorio(valutazione in regime di ricovero di apnee notturne durante il sonno mediante studio dei movimenti oculari, muscolari toraco-addominali, sottomentonieri, tibiali, del flusso oro-nasale, della saturazione di ossigeno, dell’ ECG, dell’EEG per la stadiazione del sonno); valutazione di patologie neurologiche (epilessia, parasonnie e ADHD); ventilazione meccanica non invasiva (in regime di ricovero, studio delle necessità, scelta e adattamento del ventilatore e controllo nel tempo) per la cura delle apnee ostruttive e le ipoventilazioni; monitoraggio continuo della pressione arteriosa durante la notte (mediante Portapress); monitoraggio domiciliare per bambini con ALTE; Ph-metria (mediante posizionamento di sondino naso gastrico collegato ad apparecchio elettronico per 24 ore  in regime di ricovero).

La U.O.C. di Pediatria è inoltre la sede del Centro di Riferimento Regionale di Medicina del Sonno e prevenzione della SIDS.

Cerca Nel Sito

itenfrdeptrues

Donare il sangue 2018

© 2018 AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA SANT'ANDREA
Via di Grottarossa 1035, 00189 Roma - p.iva 06019571006
Posta Certificata: protocollo.generale@pec.ospedalesantandrea.it