UOC Anatomia patologica morfologica e molecolare

Informazioni e contatti
Laboratorio di istologia tel. 06.3377.7762 - fax 06.3377.5315
Laboratorio di diagnostica molecolare dei tessuti: tel. 06.3377.5436


Direttore: prof. Andrea Vecchione
 



Staff
Dirigenti medici e biologi strutturati: Dott. Armando Bartolazzi, Dott.ssa Arianna Di Napoli, Prof.ssa Emanuela Pilozzi, Dott.ssa Stefania Scarpino, Prof.ssa Antonella Stoppacciaro. 
Coordinatore tecnico: Benedetto Pini (referente).

 

Unità operative e servizi afferenti
UOS CITOPATOLOGIA (resp. prof.ssa Maria Rosaria Giovagnoli)

 

Attività

  • Diagnosi e tipizzazione istologica delle neoplasie solide dei diversi organi ed apparati su tessuto incluso in paraffina.
  • Diagnosi istologiche intra-operatorie su tessuto congelato
  • Caratterizzazione delle cellule tumorali per l’identificazione di target molecolari suscettibili di terapia con farmaci specifici (target therapy). Le modalità di studio variano a seconda del tipo di tumore e del tipo di alterazione molecolare, e si basano su amplificazione e sequenziamento del DNA tumorale (PCR quantitativa, NGS), su ibridazione in situ del DNA tumorale (FISH) o su colorazioni immunoistochimiche. Più in particolare:
    • Tumori della mammella: amplificazione del gene HER-2/neu (FISH) e studio dell’assetto recettoriale estrogeno/progesterone
    • Tumori del grosso intestino: analisi mutazionale dei geni K-RAS, N-RAS, c-KIT, e BRAF e studio dell’instabilità microsatellitare (MSI)
    • Tumori del polmone: analisi mutazionale del gene EGFR, analisi delle fusioni dei geni ALK e ROS1; studio dell’espressione della proteina PD-L1
    • Melanomi e istiocitosi a cellule di Langerhans: studio delle mutazioni del gene BRAF e cKIT
    • Tumori del sistema nervoso centrale (SNC): LOH (1-19)
    • Linfomi e leucemie: analisi di traslocazioni di interesse diagnostico, studio della clonalità dei linfociti T e dei linfociti B (protocollo Biomed-2).
  • Identificazione e caratterizzazione di patologie infiammatorie e degenerative a livello tissutale con particolare riferimento alla patologia del rene, del fegato, dell’apparato gastro-enterico e della cute.

 

La UOC di Istologia ed Anatomia Patologica è stata certificata per la qualità UNI EN ISO 9001:2008 (CERMET) per l’erogazione di prestazioni di diagnostica istologica, immunoistochimica e di biologia molecolare su inclusioni tissutali. E’ in corso l’adeguamento per la certificazione UNI EN ISO 9001:2015

Cerca Nel Sito

itenfrdeptrues

Donare il sangue 2018

© 2018 AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA SANT'ANDREA
Via di Grottarossa 1035, 00189 Roma - p.iva 06019571006
Posta Certificata: protocollo.generale@pec.ospedalesantandrea.it