Survivors Day: “Giornata Nazionale dei Sopravvissuti”

Aula Carlo Urbani il 17 novembre a partire dalle 14:00

L'iscrizione è gratuita, fino ad esaurimento; posti per info: 0633775674

Nel 1999 il Senatore Harry Reid istituì negli USA la “Giornata Nazionale dei Sopravvissuti”, all’indomani del suicidio del padre. Per la sua rilevanza e risonanza internazionale, l’evento commemorativo si è rapidamente diffuso in numerosi Paesi. Il lutto per suicidio di una persona cara genera in chi rimane in vita dinamiche intrapsichiche specifiche che possono avere un potenziale trasformativo per l’individuo e per il sistema familiare. La relazione di sostegno nei confronti dei survivors può costituirsi come un’esperienza emotiva che consente una co-costruzione di senso ulteriore, decisiva sia per coloro che subiscono il lutto, sia per chi si dedica alla loro cura. Nell'ambito di questa Giornata Internazionale la cui data cade, nel mondo il 18 Novembre, il Servizio per la Prevenzione del Suicidio organizza presso l'Azienda Ospedaliera Sant'Andrea di Roma, nel giorno 17 Novembre a partire dalle ore 14:00, una giornata commemorativa e nel contempo formativa, che si configura, da diverse prospettive (filosofica, fenomenologica, psicoanalitica e personale), come orizzonte conoscitivo all’interno del quale elaborare una continuità con la propria storia, oltre che accogliere e riconoscere possibilità evolutive personali.

 

itenfrdeptrues

Cerca Nel Sito

Donare il sangue 2018

Locandina campagna antinfluenzale

 

Amministrazione Trasparente
Albo Online
Bandi di Gara
Concorsi e Selezioni

Sapienza

Regione Lazio

© 2018 AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA SANT'ANDREA
Via di Grottarossa 1035, 00189 Roma - p.iva 06019571006
Posta Certificata: protocollo.generale@pec.ospedalesantandrea.it
Privacy