COMUNICAZIONE: CONCORSO PUBBLICO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE CAT.D

In riscontro alle numerose segnalazioni pervenute circa il contenuto di alcuni quesiti e delle relative risposte somministrate in sede di prova pratica, si rappresenta quanto segue:

  • per quanto riguarda la domanda "Nella procedura assistenza alla deambulazione di un paziente non autosufficiente con l'ausilio di un bastone che tipo di razionale possiamo trovare?", la risposta corretta è " sicurezza del paziente, riduzione del rischio infettivo, comfort. La procedura corretta, infatti, prevede che, al termine delle attività, il paziente sia aiutato ad assumere una posizione confortevole e il lavaggio delle mani finale ha la finalità di riduzione del rischio infettivo.
  • per quanto riguarda la domanda "Per praticare correttamente una rachicentesi, bisogna che il paziente:", la risposta corretta è: "assuma il decubito laterale, con arti inferiori flessi e testa piegata verso il torace". La risposta alternativa che prevede “assuma il decubito prono” è inappropriata, mentre la risposta che prevede “assuma la posizione seduta, flettendo il busto sulle ginocchia” è da considerarsi incompleta in quanto non specifica la posizione della testa, delle braccia e dei piedi che sono da considerarsi elementi essenziali ai fini della corretta postura da adottare. Inoltre, la posizione seduta aumenta l'effetto collaterale di cefalea quindi va preferito sempre il decubito laterale.

Pertanto, in ragione di quanto suesposto, si confermano i risultati pubblicati sul sito web aziendale in data 29.07.2019.
Tanto si doveva, nella speranza di aver fugato tutti i dubbi al riguardo.


Dott.ssa Carmen Cappitella
Dirigente Professioni Sanitarie
Azienda Ospedaliero-Universitaria Sant'Andrea

itenfrdeptrues

Cerca Nel Sito

Amministrazione Trasparente
Albo Online
Bandi di Gara
Concorsi e Selezioni

Sapienza

Regione Lazio

© 2018 AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA SANT'ANDREA
Via di Grottarossa 1035, 00189 Roma - p.iva 06019571006
Posta Certificata: protocollo.generale@pec.ospedalesantandrea.it
Privacy