Visite specialistiche

Per effettuare una visita specialistica è necessario anzitutto avere l'impegnativa del medico e la tessera sanitaria; successivamente si deve effettuare la prenotazione e il pagamento ed, infine, recarsi dal medico specialista, nel giorno e orario indicati al momento della prenotazione. 

 

Come prenotare

È necessario avere:

  • impegnativa del medico debitamente compilata 
  • tessera sanitaria

Per prenotare prime visite e prestazioni di diagnostica è necessario telefonare al numero verde gratuito regionale del Re-C.U.P. 803333

Attenzione: si suggerisce di non richiedere una prenotazione con un’impegnativa emessa già da diversi mesi, in quanto il sistema consente di verificare la disponibilità di appuntamenti non oltre 12 mesi dalla data dell’impegnativa.

Le  visite specialistiche ambulatoriali di controllo, ovvero successive alla prima già eseguita presso l'ospedale, devono essere prenotate presso l'Azienda Ospedaliera Sant'Andrea. Usualmente  tali visite vengono fissate dal personale dell’ambulatorio specialistico già al termine della prima visita; diversamente, l'utente potrà effettuare la prenotazione recandosi agli Sportelli C.U.P. dell'Azienda o chiamando i numeri dell'Ufficio Prenotazione Controlli forniti dall'ambulatorio, dopo aver ricevuto indicazioni da parte dello specialista, durante la prima visita, su quale specifica agenda prenotarsi.


ATTENZIONE!
Per la prenotazioni delle prestazioni di diagnostica per immagini (esami di radiologia) è dedicato uno sportello integrativo al primo piano seminterrato (piano -1), presso la Radiologia. Le modalità di prenotazione seguono lo stesso iter delle altre visite/prestazioni ambulatoriali. In questo caso - una volta pagato il ticket - è necessario consegnare la ricetta e attendere presso la sala il proprio turno. 

Per le prestazioni dei pazienti del Day Hospital di Oncoematologia, è disponibile un altro sportello integrativo, presso il reparto.

L’operatore indicherà ora e luogo della visita, informerà sulle modalità di pagamento e sulle eventuali indicazioni da seguire per prepararsi alla visita.

 

Come pagare il ticket
Il pagamento del ticket deve essere effettuato prima di usufruire della prestazione specialistica, in una delle seguenti modalità:  

  • presentarsi presso gli Sportelli CUP Aziendale muniti di impegnativa del medico, codice di prenotazione e tessera sanitaria; questa operazione può essere fatta anche al momento della prenotazione della prestazione;
  • presso gli esercizi commerciali e le ricevitorie dotati di macchinari SISAL, presentare il foglio di prenotazione/accettazione rilasciato dal CUP Aziendale, dagli ambulatori del Sant’Andrea o dal Re-CUP (informarsi presso gli operatori del Re-Cup per conoscere le modalità e i tempi di ricezione del foglio).
    N.B. gli sportelli integrativi indicati sopra (per la diagnostica per immagini e le prestazioni dei pazienti del Day Hospital di Oncoematologia) sono disponibili anche per il pagamento.

ATTENZIONE! I cittadini esenti, muniti di impegnativa e di numero di prenotazione, possono accedere direttamente ai blocchi ambulatoriali.

 

 

> IL DAY SERVICE: COS'È E COME FUNZIONA
Con il termine di Day Service si intende un modello organizzativo di assistenza ambulatoriale, svolto in alternativa al ricovero ordinario o in day hospital, rivolto al trattamento di pazienti che presentano problemi sanitari complessi e che, di norma, non necessitano di sorveglianza medico – infermieristica prolungata.

Il Day Service prevede la presa in carico del paziente da parte di un medico referente che pianificherà e coordinerà il processo assistenziale, gestirà la documentazione clinica e redigerà la relazione clinica riassuntiva finale.

Nel Day Service vengono erogati i Pacchetti Ambulatoriali Complessi (PAC). Il PAC è costituito da un insieme di prestazioni multidisciplinari ed integrate alla gestione dello stesso problema complesso diagnostico e/o terapeutico. Il PAC deve essere erogato in un arco temporale ristretto, pertanto, gli appuntamenti per le indagini diagnostiche saranno concentrati in modo da prevedere per il paziente il minor numero di accessi possibile e necessario all’erogazione delle prestazioni che compongono il PAC. L'Azienda Ospedaliera Sant'Andrea garantisce l'erogazione dei PAC deliberati dalla Regione Lazio.

 


 

DOVE E QUANDO 

Re-CUP (CUP Regione Lazio)
lun-ven, ore 7.30-19.30; sab, ore 7.30-13.00.

Sportello C.U.P. Aziendale
Piano terra (dietro ascensori). Lun-ven, ore 8.00-18.00 (N.B. apertura straordinaria di n.1 sportello ore 18.00-19.00 solo per accettazione e pagamento di prestazioni erogate dopo le 18.00); sab, ore 8.00-12.30. 

Sportello CUP DH Oncoematologia
Piano terra, lun-ven. ore 8.00-13.30. 

Sportello CUP Radiologia per diagnostica per immagini
Piano primo seminterrato, lun-ven. ore 8.00-13.30