Storia

>COORDINATE STORICHE
Il Pio Istituto ed Ospedali Riuniti avvia nel 1974 la costruzione dell’ospedale che si sviluppa nel tempo attraverso fasi successive. Dopo un lungo abbandono, l’edificio é completato nel 1986 dagli Istituti Fisioterapici Ospedalieri che ottengono i finanziamenti per trasferirvi l’Ospedale Oncologico Regina Elena, operazione che però non si concretizza. La struttura resta ancora vuota e abbandonata per oltre un decennio. Il destino del Sant’Andrea cambia con il trasferimento della II Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (oggi Facoltà di Medicina e Psicologia). L’attività accademica e la presenza degli studenti portano finalmente la vita all’interno dell’immensa “cattedrale nel deserto”. Quasi contemporaneamente nel marzo del 2001 si avviano le attività ambulatoriali e diagnostiche dell’ospedale.

 



>COORDINATE GEOGRAFICHE
L’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea è situata in un’area tra le periferie nord e nord-est di Roma e il territorio settentrionale della provincia. La sua influenza si estende su I Municipi, II, IV, XIX, XX e sui comuni di Monterotondo, Mentana, Cerveteri, Bracciano, Ladispoli, Manziana, Anguillara Sabazia, Trevignano Romano, Canale Monterano, Sacrofano, Rignano Flaminio, Capena, Campagnano di Roma, Formello, Morlupo, Riano, San’Oreste, Torrita Tiberina, Fiano Romano, Ponzano Romano, Nazzano, Mazzano Romano, Castelnuovo di Porto, Civitella San Paolo.

Cerca Nel Sito

itenfrdeptrues
Amministrazione Trasparente
Albo Online
Bandi di Gara
Concorsi e Selezioni
© 2018 AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA SANT'ANDREA
Via di Grottarossa 1035, 00189 Roma - p.iva 06019571006
Posta Certificata: protocollo.generale@pec.ospedalesantandrea.it